QVC Next 2016 e dpixel: una partnership di successo, selezionate oltre 50 startup.

Comunicato stampa – Sono oltre 50 le giovani imprese italiane selezionate da QVC Italia, piattaforma multimediale leader nello shopping televisivo e online, durante il tour di scouting fatto lo scorso anno insieme al Barcamper di dpixel.

Le imprese individuate passeranno alle successive fasi di valutazione per entrare a far parte del programma QVC Next a sostegno dell’imprenditoria italiana promosso da QVC Italia.

Il tour, partito il 12 maggio dello scorso anno al Seed&Chips a Milano e terminato con la tappa finale organizzata con Confindustria Vicenza, ha toccato i principali distretti produttivi dell’eccellenza Made in Italy. 10 le tappe realizzate passando per Ascoli in collaborazione con HUB21, Parabiago (MI) con Confindustria Alto Milanese, Spilamberto (MO) con Knowbel e Democenter, Crema con REI – Reindustria Innovazione, Firenze con il CNA di Firenze, Olbia realizzata insieme a Cipnes, Napoli, all’interno della Città della Scienza e Milano Unica.

Tra le oltre 50 startup che hanno superato la prima selezione, già 2 sono rientrate nel programma QVC Next e si sono avvalse di una formazione specifica per il debutto su QVC tra febbraio e marzo:

  • Peano, brand di pasticceria sarda che fonde la bontà degli ingredienti tradizionali con spezie e cioccolato (amaretti, sospiri di ozieri, pralineria), selezionato nella tappa di Olbia, ha debuttato su QVC lo scorso 25 febbraio.
  • Reeve, marchio di gioielli in ottone con dettagli in resine, perle, smalti e Swarovski, ha presentato i propri prodotti su QVC il 31 marzo.

Sono inoltre in fase di approfondimento altre 17 realtà: 8 startup del mondo gioiello, 5 moda e accessori, 3 home Innovation e 1 del settore bellezza.

QVC Next sarà in grado di offrire a tutte le startup condizioni personalizzate per supportarle e affiancarle nel lancio sul mercato, monitorando e fornendo loro dei feedback istantanei sui risultati di business e sul gradimento dei prodotti, fornendo così un market test immediato.

“Il nostro obiettivo è scoprire e ispirare le imprese appena nate, piccole e medie. Far crescere un’idea fino a farla diventare grande, sostenibile e tangibile. Per fare questo occorre mettersi all’ascolto e andare sul territorio. Perciò abbiamo individuato Barcamper come partner ideale per trasformare in modo strutturato le idee in progetti imprenditoriali, mettendo a disposizione il nostro know how, il nostro modo di fare le cose, la nostra dedizione per spingere ogni impresa oltre le proprie ambizioni”, commenta Chiara Pariani, Innovation and Business Development di QVC Italia.