Fi-Ware i 16 acceleratori in rampa di lancio

E’ in piano svolgimento la raffica di call dei 16 acceleratori FiWare, che dovranno assegnare nei prossimi due anni 80 milioni di euro in assegni a fondo perduto, destinati a startup e PMI con progetti ed applicazioni interessanti nel campo dell’Internet of things e dello smart world diciamo così (smart city, agricolture, energy, etc.).

Ogni acceleratore ha tempistiche, modalità e programma di investimento/accelerazione specifico. Il consiglio che posso dare a chi vuole partecipare (alcune call si sono già chiuse, altre sono in corso, altre ancora finiranno nelle prossime settimane) è di scegliere i 3 programmi di accelerazione più appropriati in termini di servizio che si vuole portare sul mercato e di fare application. Ad esempio è appena partita (e si concluderà il 18 Dicembre) la prima call di Fabulous, l’acceleratore dedicato a progetti dal mondo maker e dei Fablab.

Qui l’elenco delle call e dei siti dei diversi Acceleratori Fiware.

In particolare in questo momento è stata appena lanciata la call sulla smart Energy: Incense. Se siete a Torino al Politecnico, ci sarà la presentazione Italiana del programma di accelerazione sviluppato da Enel e Endesa. Presso Treatabit il 21 Novembre. Potete trovare una lista di eventi in cui verrà presentata la call e ci saranno dei rappresentanti di Fiware e degli acceleratori su questa pagina.

Leave a Reply